Seminario tedesco giuridico

Il corso intende fornire gli strumenti teorici e metodologici per riconoscere e comprendere i tratti caratterizzanti del linguaggio giuridico tedesco nell’ambito della contrattualistica (fornitura, distribuzione, agenzia, licenza, ecc), del diritto societario (atti costitutivi, statuti, procure, ecc) e del diritto industriale (marchi, brevetti, ecc). A tal fine verrà presentata una panoramica sui requisiti generali e sugli aspetti macro e microlinguistici del linguaggio giuridico ai diversi livelli testuale e retorico (organizzazione del discorso, registro, ecc), morfosintattico e lessicale-terminologico. Verrà inoltre ricostruito il processo redazionale e interpretativo inerente al corpus di testi scelti in quanto propedeutici all’interpretazione/traduzione delle singole varietà linguistiche.

Particolare importanza verrà attribuita all’analisi contrastiva/compartiva (tedesco/italiano) e multidimensionale (funzioni del discorso, valori semantici e pragmatici), al fine di dimostrare che la rilevanza delle informazioni presenti nelle tipologie testuali esaminate è funzionale al quadro giuridico di riferimento e alle prassi che lo distinguono.

I partecipanti inoltre apprenderanno metodi e tecniche di compilazione di schede terminografiche e fraseografiche bilingui e impareranno a conoscere i metodi e gli strumenti di base per:

  • Affrontare la raccolta, la descrizione e la gestione della terminologia e fraseologia degli ambiti specialistici esaminati;
  • Classificare l’ambito di appartenenza di ciascun termine secondo una distribuzione tematica, ragionata e per concetti;
  • Descrivere il tipo di relazione tra concetto individuato e termine che lo designa secondo la logica della disciplina presentata;
  • Stabilire se vi è equivalenza/incongruenza fra definizione e modalità d’uso dei termini;
  • Giudicare il grado di equivalenza concettuale tra i termini del sistema giuridico della LP (lingua di partenza) e della LA (lingua di arrivo).

DESTINATARI

Il corso si rivolge a tutti coloro che possiedono una solida conoscenza della lingua tedesca (livello C1) e che intendono ampliare la propria competenza linguistica nell’ambito giuridico indicato.

METODI DIDATTICI

Lezioni frontali nel corso delle quali verranno analizzati, discussi e commentati i punti dell’attività traslatoria e dalle singole strategie operative adottate.

DURATA

20 ore (60 minuti) in 10 incontri – sabato dalle ore 10 alle ore 12

COSTO

500 euro

Per ulteriori informazioni o programmi telefonare allo 0332/237304, per iscrizione compilare il modulo iscrizione o rivolgersi a info@ssml.va.it